Le spiagge di Lipari.

Spiagge ed altre meraviglie eoliane.

Il mare e le spiagge di Lipari sono di sicuro le maggiori attrattive turistiche di questa splendida isola.

Ecco una breve guida per non lasciarsene sfuggire nemmeno una:

CANNETO

La sua spiaggia si trova sulla costa orientale e dista appena 3 km dal centro. È formata da sabbia e, per la maggior parte, da ghiaia. È famosa per la sua splendida baia dalle acque di un intenso color turchese. Lungo la spiaggia è possibile trovare diverse aree turistiche attrezzate con lettini e ombrelloni.

ACQUACALDA

Situata sulla costa settentrionale dell’isola, questa spiaggia prende il nome dal borgo che la ospita. La sua particolarità è data dallo sfondo di un’imponente montagna bianca di pietra pomice. Il suo litorale è prevalentemente composto da ghiaia e custodisce un pontile in ferro che si estende in acqua per quasi 100 m.

PORTICELLO

È caratterizzata dalla presenza di ghiaia e pietra pomice, oltre che per le candide cave di Campo Bianco e il nero ossidiana delle Rocche Rosse ben visibili dalle sue coste. La sua area attrezzata si trova a nord, a pochi km dal paese di Lipari.

SPIAGGIA BIANCA

Grazie al suo fondale bianco, principalmente composto da sedimenti di pietra pomice, questa spiaggia si presenta come una delle più suggestive delle isole Eolie. L’acqua è mite, di un intenso turchese, e ospita quelli che una volta erano i pontili utilizzati per il trasporto della pomice.

VALLE MURIA

Si distingue per essere letteralmente abbracciata da promontori rocciosi che si aprono per offrire un panorama mozzafiato sui faraglioni di Pietra Menalda e Pietra Lunga. Si trova sul versante opposto al centro di Lipari e la sua spiaggia, raggiungibile dal porto di Marina Corta, è composta da sabbia scura.

SPIAGGIA PAPESCA

Si trova sulla costa nord orientale dell’isola e ha come sfondo le incredibili cave di ossidiana e pietra pomice. Ancora oggi è possibile scorgere i pontili e le infrastrutture minerarie della pomice che regala uno splendido colore bianco all’intero litorale.

PRAIA DI VINCI

Si tratta di un’area tutt’oggi incontaminata e raggiungibile solo in barca. La sua spiaggia è sabbiosa, con la sporadica presenza di pochi ciottoli, ricca di insenature e piccole baie che la rendono una delle mete preferite dagli appassionati di snorkeling.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *