Locali a Panarea.

Vita mondana e locali a Panarea.

Imperdibile un bagno alla baia di Cala Junco, una romantica spiaggia racchiusa da pareti formate in passato da lava incandescente, o all’isolotto di Lisca Bianca con l’acqua riscaldata dalle fumarole sottomarine di un vulcano sotterraneo, un tuffo al grosso scoglio di Dattilo vicino al porto nella sua piscina naturale, un drink seduti sulle splendide terrazze del Bridge Sushi Bar o dell’Hotel Cincotta, una notte danzante al Raja anche se ciò che rende unica Panarea sono le atmosfere magiche, il camminare a piedi scalzi in pareo, le luci quasi inesistenti, l’assenza di auto, le strade strette, le calette…

Appuntamento fisso per l’aperitivo e punto di ritrovo dei giovani che si incontrano qui per aprire le danze di una nuova lunga serata a Panarea,  il Bridge Sushi Bar posto su una terrazza con vista panoramica sul porto da mozzare il fiato, curata in ogni minimo particolare e gestito magistralmente dalla napoletana Angela Mascolo balzata alla ribalta di tv e giornali per il suo oramai famoso rifiuto di un tavolo al magnate russo Roman Abramovichper non aver effettuato in tempo la prenotazione, dallo stile total white tipico dell’architettura eoliana in contrasto con il rosso dei cuscini e dove si respira aria orientale con l’angolo Sushi che permette di gustare deliziose pietanze giapponesi.

Il Bar Banacalii del meraviglioso hotel Lisca Bianca è un salotto dalla suggestiva atmosfera maghrebina che anima e arreda il lungomare dell’isola per il suo stile ricercato e per i suoi eventi mondani e dove si gustano degli ottimi aperitivi trasportati dalla musica coinvolgente e dall’armoniosità di colori, suoni e sapori.

Il must dell’isola a partire dall’aperitivo in terrazza e poi per tutta la notte la leggendaria e bellissima discoteca Raya!

Dabs

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *